FAUNA
CINOFILIA

ORGANIGRAMMA

MODULISTICA

LEGISLAZIONI

NUOVO STATUTO

VECCHIO STATUTO

CALENDARIO VENATORIO
     2016-17

italcaccia

L'ASSICURAZIONE

SINTESI CONDIZ.
     ASSICURATIVE

DENUNCIA SINISTRO

INFORMATIVA SULLA PRIVACY

NOMINA DIFENSORE
     DI FIDUCIA

PIANO FAUNISTICO


  • 28-07-2017: Pubblicato il Calendario Venatorio 2017/18
  • 26-05-2017: Gara di Tiro su bersaglio fisso - 17/06/2017

  • Il Consiglio Provinciale dell’ Italcaccia di Cosenza, ritenendo di dover imprimere una svolta organizzativa ed operativa alla nostra Associazione, ha attivato un apposito sito internet quale strumento attraverso cui si possono velocizzare eventuali utili notizie ed informazioni varie inerenti l’attività venatoria, instaurando un rapporto costante, più ravvicinato ed efficace con i Dirigenti Nazionali, Regionali, Provinciali e con i propri iscritti.
    Riteniamo sia questo il modo migliore per servire i nostri Italcacciatori, ai quali esprimo i sensi della nostra più profonda amicizia e gratitudine per la loro proficua e preziosa collaborazione e porgo i nostri più cordiali ed affettuosi saluti, con un sincero “IN BOCCA AL LUPO.”

    Il Presidente Vincenzo MARTINO




    Anno 2016 | 2015 | 2014 | 2013 | 2012
    ATTENZIONE, Comunicazione Importante :
    Restituzione Tesserino Venatorio entro 29 Febbraio '16

    Si porta a conoscenza di tutti i soci che il tesserino venatorio viene rilasciato ai richiedenti previa consegna di fotocopia della ricevuta di versamento (a mezzo MAV) della tassa di concessione regionale di cui all'articolo 18 della L.R. n.9/1996, fotocopia della ricevuta di versamento dell’A.T.C. di appartenenza e dell'esibizione della licenza di porto di fucile in corso di validità.
    I tesserini regionali previsti per l'esercizio dell'attività venatoria vanno restituiti entro la fine di febbraio 2016 al Comune che li ha rilasciati, che a sua volta, entro i successivi 15 giorni, li consegnerà alla Regione Calabria, allo scopo di consentire la raccolta dei dati relativi all'annata venatoria di riferimento.
    Pertanto, onde evitare sanzioni accessorie ed eventuale esclusione nell’elenco rilascio tesserini per l’anno successivo, si ricorda che entro e non oltre il 29 febbraio 2016 va restituito obbligatoriamente al Comune di residenza o ente di rilascio.

    Certo di aver reso un servizio utile, l’occasione è gradita per porgere distinti saluti.

    ANTICIPATA LA CHIUSURA DELLA CACCIA AL 20 GENNAIO 2016 PER LE SPECIE “Tordo Bottaccio, Beccaccia e Cesena.

    Il Consiglio dei Ministri ha deliberato l'esercizio dei poteri sostitutivi nei confronti delle Regioni Toscana, Calabria, Liguria, Marche, Puglia, Lombardia e Umbria, disponendo la modifica del loro calendario venatorio con la chiusura della caccia al 20 gennaio 2016 per le specie tordo bottaccio, beccaccia e cesena. L'intervento si è reso necessario per evitare che il limite al 31 gennaio fissato dalle Regioni interessate facesse coincidere la stagione della caccia di una o più delle specie indicate con il periodo prenuziale o di riproduzione, determinando cosi una violazione della normativa europea e andando ad aggravare la posizione dell'Italia rispetto all'eventuale chiusura negativa del caso Eu-Pilot 6955/2014, avviato dalla Commissione europea. Già dal luglio dello scorso anno e in diverse successive occasioni il Governo aveva provveduto a sensibilizzare gli enti territoriali ad adottare le modifiche ai calendari che erano risultati non conformi. Da ultimo lo scorso 23 dicembre le Regioni inadempienti, nove in tutto, erano state diffidate a provvedere entro 15 giorni ad adottare i necessari provvedimenti di modifica dei calendari, ma il mancato adempimento da parte di alcune ha reso necessario il ricorso all'esercizio dei poteri sostitutivi. Nello spirito della più leale collaborazione tra le amministrazioni pubbliche, il Ministro dell'ambiente ha proposto e ottenuto l'inserimento di una clausola che determina l'invalidità delle delibere, nell'ipotesi in cui le Regioni territorialmente competenti provvedano ad intervenire sui rispettivi calendari entro il 19 gennaio 2016, termine ultimo utile per provvedere all'adozione delle modifiche richieste. (Fonte www.governo.it)

    RIVISTA


    METEO

    Meteo Calabria


    SITI AMICI

    www.lafrontiera.eu Il Pianeta delle Cartucce
    Home chi siamo sedi periferiche archivio contatti